Chimica ambientale

La contrapposizione tra chimica e ambiente è uno dei slogan più diffusi.  Alcune pubblicità di prodotti credono di attrarre più compratori definendosi “senza chimica”. Il rapporto della chimica con l’ambiente è, tuttavia, molto più complesso. È il rapporto dell’uomo con suo habitat, è il rapporto “naturale” ed equilibrato che si deve instaurare tra l’uomo produttore (spesso produttore di sostanze chimiche non presenti in natura) e il mondo in cui vive. La chimica odierna ha l’obbligo di porsi l’ecosostenibilità dei suoi prodotti e dei suoi metodi di lavoro ed essa ha accettato questa sfida. Il ramo della chimica che si occupa del ruolo delle sostanze all’interno dell’ecosistema è chiamato “chimica ambientale“.

 

La nascita della chimica ambientale

La nascita della chimica ambientale

Nei primi anni ’60 la fiducia nel progresso scientifico cominciava a mostrare le prime crepe, soprattutto a causa dei danni ...
Leggi...